Via Regina Elena, 49
35010 Grantorto (PD) - IT

info@ramina.it

+39 049 5960651

Asciugatura

Ramina offre sistemi di asciugatura affidabili e innovativi per garantire ai produttori di tessuti non tessuti di stare al passo con la crescente domanda di materiali.

download complete

Wadding Tunnel Oven

Ramina Wadding Tunnel Oven è appositamente progettato per l’incollaggio termico della resina e la calibrazione dell’ovatta e dei nontessuti high-loft. Singolo o Doppio nastro, il forno è dotato di una serie di moduli di riscaldamento e raffreddamento a seconda della produttività della linea. Ciascun modulo del forno è dotato di una doppia camera di equalizzazione che permette la distribuzione uniforme dell’aria su tutta la larghezza del prodotto per un ottimale principio di passaggio dell’aria ed è predisposto per impostare in automatico la direzione del flusso d’aria in funzione del prodotto da lavorare. La configurazione della macchina intelligente consente un facile processo di pulizia e la grande attenzione per ridurre al minimo l’impatto sull’ambiente va di pari passo con la tecnologia di risparmio energetico.

Felt Tunnel Oven

Il Felt Felt Tunnel Oven è appositamente progettato per l’incollaggio termico e la calibrazione di feltri utilizzati nell’industria automobilistica, del mobile e dell’edilizia. Singolo o Doppio nastro, il forno è dotato di più moduli riscaldanti a seconda della produttività della linea. Ciascun modulo del forno è dotato di una doppia camera di equalizzazione che permette la distribuzione uniforme dell’aria su tutta la larghezza del prodotto per un ottimale principio di passaggio dell’aria ed è predisposto per impostare in automatico la direzione del flusso d’aria in funzione del prodotto da lavorare. Una calandra di raffreddamento all’uscita del forno assicura spessore e finitura del feltro. La configurazione della macchina intelligente consente un facile processo di pulizia e la grande attenzione per ridurre al minimo l’impatto sull’ambiente va di pari passo con la tecnologia di risparmio energetico.

Cooling Unit

La Cooling Unit viene solitamente installata dopo l’ovatta o il forno a tunnel in feltro ed è progettata per consolidare il non tessuto termosaldato.

Drum Dryer

Ramina Drum Dryer è progettato per il fissaggio termico del non tessuto grazie ad un principio di passaggio dell’aria ottimale (TAD) che riduce la memoria elastica dei filamenti e conferisce al non tessuto la stabilità termica necessaria per il processo successivo. Le caratteristiche essenziali del prodotto si ottengono in Spunbond, Meltblown, Spunlace e altre applicazioni. Con la sua costruzione innovativa, l’essiccatore a tamburo supporta il cuscinetto all’esterno della zona di riscaldamento per migliorare la massima durata ed efficienza. La macchina è inoltre dotata di uno speciale sistema ad anello dell’ago che evita il restringimento del prodotto con una regolazione manuale o elettrica. La configurazione della macchina intelligente consente un facile processo di pulizia e la grande attenzione per ridurre al minimo l’impatto sull’ambiente va di pari passo con la tecnologia di risparmio energetico.

Horizontal Drum Dryer

Con la sua costruzione innovativa, l’Horizontal Drum Dryer Ramina ha cambiato la “vecchia tecnologia” della linea di copertura spunbond basata su un’unità di preriscaldamento IR e un essiccatore a 6 tamburi con la “nuova tecnologia” che dispone solo di un sistema di asciugatura a 2 tamburi. Questo design migliorato si traduce in un enorme risparmio energetico e in un drastico recupero dello spazio. Inoltre lo speciale sistema di spazzole permette di pulire la macchina in condizioni di marcia riducendo al minimo i tempi di fermo macchina. La configurazione intelligente dell’essiccatore a tamburo orizzontale con cuscinetti installati all’esterno della zona di riscaldamento migliora la massima durata ed efficienza; mentre la leggera copertura in rete dei fusti evita la marcatura del prodotto e garantisce una perfetta distribuzione dell’aria su tutta la larghezza del prodotto. Inoltre la grande attenzione alla minimizzazione dell’impatto sull’ambiente va di pari passo con la tecnologia del risparmio energetico.
Primo tamburo di asciugatura
Il nontessuto impregnato viene alimentato nel primo tamburo passante (TAD) dove per effetto di un principio di passaggio ottimale dell’aria subisce l’evaporazione totale dell’acqua.
Secondo tamburo di polimerizzazione
Nel secondo tamburo passante (TAD) la resina viene polimerizzata e la reticolazione chimica dipende dalla temperatura e dai tempi.

Vertical Drum Dryer

Il Vertical Drum Dryer è appositamente progettato per linee spunlace, spunbond, spunjet e wetlace. La speciale rete di copertura del tamburo consente di evitare la marcatura del prodotto e un’uniformità di distribuzione dell’aria ottimale su tutta la larghezza del prodotto.

Can Dryer

Da utilizzare in impianti di finissaggio a funzionamento continuo o come essiccatore ad alta efficienza a funzionamento separato per l’asciugatura finale e intermedia Ramina Can Dryer consente un’asciugatura efficiente ea risparmio energetico di Spunlace e altri non tessuti con passaggio del tessuto senza grinze. Progettato per un rapido riscaldamento, l’essiccatore per lattine Ramina garantisce una perfetta uniformità della temperatura su tutta la larghezza del tessuto e la massima qualità del prodotto.

IR Pre-Heating

Utilizzata come pre-essiccante di tessuti non tessuti impregnati prima del processo di asciugatura e polimerizzazione del legante o come termoindurente nel processo di laminazione, la tecnologia termica a infrarossi è efficiente e precisa. Che si tratti di radiazioni a onde corte o medie, il preriscaldamento IR può essere dotato di diverse lunghezze d’onda a seconda della sorgente luminosa per adattarsi a processi specifici. L’onda corta consente una profonda penetrazione termica e garantisce un riscaldamento uniforme, mentre l’onda media è più adatta per il riscaldamento termico superficiale. Le caratteristiche principali della macchina sono la distanza regolabile tra IR e non tessuto e l’apertura e spegnimento automatico dell’IR in caso di fermo macchina. Gli emettitori di infrarossi sono progettati con distanziatori per evitare il contatto con il prodotto.

IR Singeing Unit

Progettata per chiudere il sandwich di GCL dopo l’incollaggio meccanico mediante agugliatura e per evitare la fuoriuscita della polvere dal primo strato di tessuto in PP, l’IR Singeing Unit permette di bruciare i filamenti di non tessuto che fuoriescono dallo strato di tessuto creando una sorta di piccoli nodi che bloccare la perdita di argilla. La cottura avviene tramite una/due piastre di riscaldatori ad infrarossi installati su tutta la larghezza del prodotto.

Scopri le altre macchine: